mercoledì 25 luglio 2012

Under the sun of Tuscany - part one

Cortona - Montepulciano

I consigli dove alloggiare: La Locanda dell'Amorosa

I consigli dove mangiare: La Città Sotterranea dell'Azienda Agricola Ercolani


Cortona

La settimana scorsa assieme a Gabriele mi sono diretta in Toscana. Abbiamo programmato un viaggio in tre tappe che ci consentisse di visitare in cinque giorni alcuni dei più bei luoghi della Val di Chiana e della Val d'Orcia e allo stesso tempo fare una puntata anche nelle Marche.


Particolare di una delle case di Cortona


Abbiamo scelto come base per il primo giorno Cortona, città amata dai turisti, soprattutto inglesi e americani, ma vi sono anche molti olandesi, belgi, francesi e tedeschi.


Uno scorcio particolare su una chiesa

La bellezza in Toscana è di casa e anche il vivere dolce, se ci si vuole rigenerare e fuggire dai ritmi serrati e frenetici della città, passare qualche giorno di ferie nella Val di Chiana o nella Val d'Orcia può essere un'ottima idea. Munitevi di abbigliamento comodo, in quanto la maggior parte dei paesi più belli si adagiano sulle colline, quindi le strade sono un dedalo di salite e di discese.


Chiostro - Cortona

Lungo le strade principali di Cortona si trovano numerosi negozi dedicati alla vendita delle borse, delle ceramiche e ovviamente delle specialità eno-gastronomiche della zona.



L'area attorno a Firenze è famosa per la lavorazione delle pelli, quindi di negozi di questo tipo ne troverete parecchi e in molte città dei dintorni.

Rappresentano sicuramente la parte più "commerciale" e rivolta ai turisti, che nulla toglie al fascino di Cortona.

Montepulciano - veduta


Per gli amanti del vino, la visita a Montpulciano rappresenta un must.

Circondata dai vigneti, le cui uve sono impiegate per la produzione del Vino Nobile, del Rosso di Montepulciano, del Vin Santo (da bere assieme ai cantucci) e di vini da tavola, Montepulciano è un centro abitato ricco di fascino, dove effettivamente si può affermare, senza apparire blasfemi, che la cultura si gusta assieme ad un buon bicchiere di vino.

Montepulciano pullula di cantine, la maggior parte visitabili. Le più moderne sono nei dintorni, le più antiche invece si trovano all'interno delle mura della città e costituiscono delle vere e proprie città sotterranee.

La Città Sotterranea dell'Azienda Agricola Ercolani



L'Azienda Agricola Ercolani è proprietaria di una cantina di epoca rinascimentale risalente al XIV e XV secolo, ubicata lungo il percorso storico della città.

L'ingresso è libero ed è aperta ai visitatori dalle ore 8 fino alle 22.



Qui si trovano le botti di rovere di piccole e medie dimensioni dove avviene l'invecchiamento. All'interno della cantina si trova anche un piccolo museo del vino, degli strumenti di tortura e una tomba etrusca.




All'interno della cantina è possibile degustare gratuitamente i vini e i prodotti tipici dell'Azienda (olio, salumi, pecorini, cantucci), tutti ottimi e di fatto, non ho potuto fare a meno di comprare una bottiglia di vino nobile, per portarmi a Bologna un pò della squisita bontà del vino prodotto dai fratelli Carlo e Marco Ercolani.

I fratelli Ercolani gestiscono anche il ristorante La Corte Medicea, dove vengono cucinati piatti tipici toscani.

Altamente consigliata!! ed ecco qui per tutti i golosi e gli amanti della buona tavola, i riferimenti:

Azienda Agricola Ercolani di Carlo e Marco
Montepulciano
via di Gracciano nel Corso, 82 (centro storico)
Tel. e fax 0578 716764
agricolaercolani@libero.it

Ristorante La Corte Medicea
Montepulciano
Viale I° Maggio, 2/4
Tel. 0578 756042


 La Locanda dell'Amorosa


Nel nostro girovagare per la campagna toscana Gabriele ed io siamo stati colpiti in lontananza dalla suggestiva bellezza di un piccolo borgo medioevale circondato da campi di grano, il cui ingresso è preceduto da un viale di cipressi.


Si tratta dell'Amorosa, le cui tracce risalgono al XIV secolo.
Perfettamente incastonata nella campagna senese, è un angolo di pace e serenità.
Poteva andare distrutta, essere abbandonata all'incuria, invece è stata trasformata in una locanda.


Un posto di serenità e tranquillità, di eterna bellezza, che ha saputo conquistare anche pittori come l'americano Robert M. Shaw che l'ha immortalata in molti suoi dipinti.


Direi che è il posto ideale per dimenticare tutti gli affanni della vita moderna!

Altamente consigliata!! Ecco tutti i riferimenti:

Locanda dell'Amorosa
Località L'Amorosa - 53048 Sinalunga (Siena)
Tel. 0577 677211
Fax 0577 632001
locanda@amorosa.it