domenica 10 novembre 2013

Recensione dove mangiare: La Taverna del Falconiere a Castell'Arquato

Se vi capita di passare per Castell'Arquato, allora dovete provare a mangiare alla Taverna del Falconiere.

La proprietaria è una signora alta ed elegante di origini polacche con la quale ci siamo intrattenuti scambiando quattro chiacchiere. Il ristorante è ampio, suggestivo e con una bellissima sala dalla vista panoramica.

Abbiamo avuto la fortuna di avere la sala quasi tutta per noi, a causa della crisi gli italiani stanno iniziando a viaggiare di meno e soprattutto si portano la "mappatella". La proprietaria ci ha detto che la stagione è infatti stata salvata dagli stranieri, belgi, francesi, inglesi, ma soprattutto loro, i tedeschi!

Abbiamo provato un antipasto di lumache ed uno più classico con i salumi, e poi i tortelli al burro e salvia per Gabry e ai funghi porcini per me, il tutto innaffiato con il gutturnio dei colli piacentini.
I prezzi sono nella media e comunque almeno una volta vale la pena provare la taverna se non altro per la location!


 

Taverna del Facolniere
Piazza del Municipio 5 Castell'Arquato - Piacenza
0523 805155

                                               

Torna al numero 1 di novembre 2013